Regione Autonoma della Sardegna
Partner finanziamenti Sportello Appalti

p

Procedura aperta

Procedura aperta o pubblici incanti (asta pubblica) modalità in cui ogni operatore economico interessato può presentare offerta previa definizione dei requisiti soggettivi che ognuno di questi deve possedere.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Promotore privato

I soggetti privati possono proporre alle amministrazioni aggiudicatici progetti per la realizzazione di lavori pubblici o la erogazione di servizi in concessione in presenza di condizioni economico-finanziarie predeterminate.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

PROJECT CYCLE MANAGEMENT – PCM

Il  Project Cycle Managemen è l’insieme delle metodologie e tecniche che consentono di gestire un progetto secondo un sistema organico di fasi:
  1. la programmazione (programming), in cui  l’Ente finanziatore stabilisce le linee guida di un programma, spesso emanando “il bando”;
  2. la progettazione di massima (identification), in cui una prima idea-progetto è definita e presentata da un soggetto o da un partenariato nell’ambito di un bando di gara;
  3. la progettazione esecutiva (formulation), in cui la proposta progettuale assume una veste definitiva, con la definizione degli aspetti più di dettaglio (risorse umane, quantità, costi ecc.);
  4. il finanziamento (contracting);
  5. la realizzazione dell’intervento progettuale (implementation), durante il quale si svolgono anche le attività di monitoraggio e di valutazione in itinere;
  6. la valutazione (evaluation), in cui si effettua una riflessione sui risultati raggiunti dal progetto.
Il PCM è  uno strumento fondamentale per gestire l’intero ciclo dell’appalto in modo efficiente ed efficace.
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Partenariato pubblico privato

Insieme concettuale e non giuridico che racchiude tutte le forme di cooperazione tra soggetti pubblici e soggetti privati al fine di realizzare interventi pubblici o di pubblica utilità. Il concetto di partenariato pubblico privato, pertanto, racchiude e comprende anche forme di project financing, ma anche forme differenti di collaborazione tra pubblico e privato. Il Libro Verde relativo ai partenariato pubblico privati ed al diritto comunitario degli appalti pubblici e delle concessioni, presentato dalla Commissione Europea il 30 aprile 2004 distingue due sottocategorie di partenariato:

  1. partenariato contrattuale, instaurato su legami in cui i contratti tra le parti sono a prestazioni corrispettive di tipo sinallagmatico, dove obbligazioni e rischi sono allocati tra le diverse parti contrattuali. Alcuni esempi ne sono le concessioni di lavori pubblici , le concessioni di servizi ma anche i contratti di sponsorizzazione, i contratti di leasing nelle varie forme, etc;
  2. partenariato istituzionale, instaurato su legami contrattuali con comunione di scopo tra le parti, dove si forma un soggetto terzo soggetto dotato di differente personalità giuridica, un esempio ne sono le società miste.
Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]

Piano economico-finanziario

Documento che esplicita le condizioni che determinano due peculiari equilibri del progetto che dover essere finanziato in una operazione di project financing tra di loro fortemente connessi: l’equilibrio economico e l’equilibrio finanziario, in riferimento al tempo ed alla gestione di un intervento pubblico. Il piano economico-finanziario è il principale strumento per valutare la redditività di un progetto ed a sua volta la redditività è il primo elemento per valutare la necessità di immissione di denaro pubblico nel progetto in veste di prezzo e l’entità delle singole tariffe da richiedere ai cittadini. Il piano economico-finanziario è uno strumento di pianificazione strategica e di valutazione e analisi di reddituale necessario per assumere decisioni di investimento e indebitamento andando ad enucleare la capacità di reddito dei una determinata attività ed i fabbisogni finanziari per l’implementazione del progetto. Il piano economico-finanziario si sostanzia in un sistema di conti tra di loro dipendenti che permettono di individuare la convenienza economica e la stabilità finanziaria dello stesso. Il piano economico finanziario è uno strumento nel quale immettendo alcuni dati riesce a rendere una sintetica immagine economica e finanziaria delle attività future in relazione ad un conto economico previsionale e uno stato patrimoniale previsionale.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
w

Hai bisogno di una consulenza
MePA e CAT,
oppure sui Master MAAP?

Parla con un esperto
+39 392 3160799

 

 Vuoi maggiori informazioni sui servizi dello Sportello?

Chiamaci dal lunedì al venerdì
dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17

NUMERO VERDE 800 974430

 L'esperto risponde

Scopri il servizio personalizzato rivolto alle imprese e alla PA in materia di acquisti nella Pubblica Amministrazione

Share This

Condividi sui social

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!