Regione Autonoma della Sardegna
Partner finanziamenti Sportello Appalti

La qualificazione delle stazioni appaltanti diventerà realtà dal 1 gennaio 2024. La qualificazione è necessaria, ai sensi del combinato disposto dell’art. 62, comma 1, e dell’art. 2, comma 1, dell’All. II.4 del d.lgs. n. 36/2023, per gli affidamenti di contratti di lavori di importo superiore a 500 mila euro e di servizi e forniture d’importo superiore alle soglie previste per gli affidamenti diretti. ANAC ha realizzato alcune FAQ che chiariscono le modalità di qualificazione per ciascun ambito di collaborazione.

Anac – FAQ qualificazione delle stazioni appaltanti – 17 05 2023

 

Share This

Condividi sui social

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!