Regione Autonoma della Sardegna
Partner finanziamenti Sportello Appalti

Con il Collegato Ambientale, obbligatorietà per gli Acquisti Pubblici Verdi

Home 9 Agenda 9 Notizie 9 Con il Collegato Ambientale, obbligatorietà per gli Acquisti Pubblici Verdi

Dopo il via libera da parte del Senato, il cosiddetto “Collegato ambientale” (ddl 1676) alla Legge di stabilità 2016 approderà ora nuovamente alla Camera.

Il Piano  prevede che il Green Public Procurement diventi obbligatorio. Nello specifico, prevede che vengano adottati in modo obbligatorio i criteri ambientali minimi previsti dal Piano d’Azione Nazionale per il Green Public Procurement per il 100% degli acquisti di beni e servizi che impattano sui consumi energetici e le emissioni di CO2 (attrezzature elettroniche, servizi energetici, illuminazione pubblica, IT, ecc.) e per il 50% degli altri acquisti delle altre categorie merceologiche e servizi per i quali i criteri ambientali minimi sono stati approvati o verranno in futuro approvati o aggiornati. Il Collegato ambientale prevede anche misure per incentivare l’adozione delle certificazioni di prodotto (come ad es. Ecolabel, PEFC, Plastica Seconda Vita) o di sistema (come ISO14001/EMAS).

Qui l’iter del provvedimento: Collegato ambientale

w

Hai bisogno di una consulenza
MePA e CAT,
o chiedere info sul Servizio Esperto risponde?

Parla con un esperto
+39 392 3160799

 

 L'Esperto risponde

Scopri il servizio personalizzato rivolto alle imprese e alla PA in materia di acquisti nella Pubblica Amministrazione

Share This

Condividi sui social

Condividi questo contenuto con i tuoi amici!